01.jpg02.jpg03.jpg04.jpg05.jpg

Giuliano Marin

  • <em>T_014 (transeunte)</em>, 2010, tempera e matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • <em>ST</em>, tempera e matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • <em>Vertigo (sublimazione)</em>, 2008, acrilico su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • <em>S_07 (site)</em>, 2011, tempera e matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • <em>S_03 (site)</em>, 2011, rullo decorativo, tempera e matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • <em>S_01 (site)</em>, 2011, rullo decorativo, tempera e matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • <em>S_07 (site)</em>, 2011, tempera e matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 100x150, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 100x150, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 100x150, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 150x100, € 4.000,00
  • Serie <em>Gotham city</em>, 2011, matita su carta da imballaggio, cm 100x150, € 4.000,00

GIULIANO MARIN
Pittore

Giuliano Marin nasce a Castelfranco Veneto (TV), vive a Roma. Compie studi tecnico - commerciali, successivamente frequenta un corso di grafica e design, contemporaneamente collabora con la Encofilms alla realizzazione di svariate scenografie e spot pubblicitari per numerosi programmi televisivi per le reti Rai e Mediaset. L’interesse per geometrie pure ed essenziali e per i volumi hanno caratterizzato nel tempo la sua ricerca. E’ possibile individuare nel suo studio tre fasi: la prima è connotata da una forma compositiva iper-realista, con una produzione di opere dagli anni ’90 al 2000 che culmina con la presenza a Palazzo Serlupi di un’opera inserita nella rassegna d’arte contemporanea ‘Straordinari Cortili’ organizzata da Arnaldo Romani Brizzi e da Ludovico Pratesi; la seconda è connotata da un progressivo abbandono dell’iper-realismo per avvicinarsi con maggiore libertà ad un aspetto più gestuale e segnico, con una produzione
di lavori fino al 2005. Dello stesso periodo la collettiva presso la Galleria 9 arte Contemporanea di Roma a cura di Elisabetta Giovagnoni e la Colectiva En Balmes a cura di Carme Espinet, presso la Galleria Espinet di Barcellona e la selezione per la seconda volta, la prima nel 2002, all’International Young Art 2004 Artlink Tel Aviv in collaborazione con Sotheby’s. L’interesse per l’architettura razionalista italiana e la continua esemplificazione conferiscono al disegno una cifra fumettistica, dando vita ad una Gotham city mediterranea. Del 2008 la mostra - Gotham City – al Dangen Art Gallery di Nashville U.S.A. The road to contemporary art alla galleria Oredaria di Roma. L’attuale fase è ancora connotata da visioni immaginarie di ‘architetture scritte’. Del 2010 il cortometraggio ‘ritratto d’artista’ a cura di Adriano Candiago per il corso di Cinema e realtà di Daniele Segre, del centro sperimentale di cinematografia di Roma.

 

Mostre e Convegni
2012 Roma, Palazzo delle Esposizioni, Libreria Arion, presentazione dell’opera originale "S_07 (site)" riprodotta in copertina del primo dei dodici "Classici dell'ebbrezza" a cura di Fabrizio De Priamo per l'editore Opposto. Roma, Accademia di San Luca, X Congresso Nazionale IGIIC - Lo Stato dell'arte 10 Volume degli Atti. 22-24 Novembre, illustrazione della tecnica di intelatura ideata da Matteo Rossi Doria e Matilde Migliorini per i disegni di Giuliano Marin. ‘Vivere l’architettura’. Scenografia per il Chroma-key della VIII serie della trasmissione in onda sull’emittente RomaUno.Parigi, Galleria Véra Amsellem. “Lo spazio scritto”, personale a cura di Vittoria Biasi. 2011 Roma, ‘Vivere l’architettura’. Scenografia per il Chroma-key della VII serie della trasmissione in onda sull’emittente RomaUno. 2010 Roma, Centro sperimentale di Cinematografia. Cortometraggio sul lavoro di Giuliano Marin a cura di Adriano Candiago per il corso di Cinema e realtà di Daniele Segre. 2008 Roma.
Galleria Oredaria, arti contemporanee, “The road to contemporary art”. Nashville, U.S.A. Dangen Art Gallery . Presente con “Gotham City”. 2006 Roma, Galleria Fondaco. Presente con “Gotham City”. Vercelli, Vercelli Meeting Art . Presente con “Gotham City”. 2005 Roma, Galleria Giulia. Mostra collettiva. Roma, Galleria 9. Via della vetrina contemporanea. Collettiva con Marzia Gandini, Giuliano Marin, Steven Meek. Ankara, Turchia, State Museum, I Biennale Internazionale,“Fighting Poverty In The World”. 2004 Emirati Arabi Uniti, Sharjah Art Museum. Art Card. Certosa S.Lorenzo Padula (SA), Collaborazione alla realizzazione di “No Exit” di Baldo Diodato “Le Opere e I Giorni”, a cura di Achille Bonito Oliva. Roma, Galleria Navona 42. Collettiva a cura di Nicoletta Zanella. Barcellona, Galleria Espinet. Colectiva En Balmes, a cura di Carme Espinet. Tel Aviv, Artlink in collaborazione con Sotheby’s. Semi-finalista dell’International Young Art. 2003 Fondi (LT), selezionato al concorso nazionale “La mia idea di Campagna Romana e Laziale”, organizzato dalla Galleria Ca’ d’Oro di Roma per il Consiglio Regionale del Lazio. 2002 Roma, Galleria Ca’ d’Oro. International Art Fair Riparte. Roma, Galleria Pino Casagrande. Collaborazione alla realizzazione del film “Marco Aurelio” di Baldo Diodato a cura di Achille Bonito Oliva.Tel Aviv, Artlink in collaborazione con Sotheby’s. Semifinalista all’International Young Art. Roma, Galleria Ca’ d’Oro. Mostra personale, “Organico Inorganico” a cura di Gloria Porcella. S.Giorgio a Cremano (NA), Villa Bruno. Segnalibri d’Artista a cura di Franco Cusati. 2000 Roma, Palazzo Serlupi.”Straordinari Cortili” a cura di Arnaldo Romani Brizzi e di Ludovico Pratesi.1999 Roma, Accademia degli Artefatti . Mostra collettiva,”Tre Personali Ossessioni”.