01.jpg02.jpg03.jpg04.jpg05.jpg

Mostre 2007

titleLITTLE BODY SHOP
Luca Donnini

26 fotografie e prove di stampa, memoria del corpo umano scritto e riscritto ad libitum, in mostra al Tattooing Demon Studio, punto di riferimento per il mondo del tatuaggio nel cuore di Roma alle spalle di Campo dei Fiori.
13 - 22 dicembre 2007  Tattoing Demon Studio - Via di Grotta Pinta, 37 Roma

 

 

titleMETTI L’ARTE SOTTO L’ALBERO 2007
Regali d’arte per natale

Dall’8 dicembre la galleria fòndaco sarà aperta anche il sabato e la domenica. Chi vuole regalare l’arte trova, oltre ai quadri dell’olandese Gerdine Duijsens e della spagnola Maria Angeles Vila Tortosa e ai ritratti digitali di Wladimir Vinciguerra, le straordinarie fotografie di Sheila McKinnon e i nuovi quadri elaborati su stampe digitali dei paesaggi urbani di Alessandro Sansoni. Le sculture in terracotta di Vittoria Cusatelli, illuminate dalle “mille luci” delle tante Bòlleke che Cristina e Han Theyssens hanno allestito per l’occasione, vivono in un nuovo contesto insieme agli “Orizzonti” di Natino Chirico e agli oggetti che come sempre sotto Natale fòndaco seleziona: con le sculture verticali di Marina Gozzi che presenta cactus e spirali in terracotta di varie misure, i bastoni da passeggio in corno di Eugenio d’Errico, gli orologi da parete di AnnaMaria Cesarini Sforza, le catene di Marina Princivalle, bicchieri e oggetti in vetro lavorati a mano in forme e dimensioni tra le più variabili. Come sempre i Cuori di Mojmir Ježek, anche su libri, magliette, cartoline, poster e serigrafie di vario formato.
8 - 22 dicembre 2007 Galleria Fondaco - via degli Zingari 28 Roma - orario 10 – 19

 

titleGLI ARTISTI IN ESPOSIZIONE
Quadri, sculture, oggetti, cartoline, libri e abiti

Una selezione sempre nuova di opere e oggetti che presentano la straordinaria creatività e la grande potenzialità di figure contemporanee che interpretano in modo sempre non convenzionale temi e aspetti del nostro tempo. L’olandese Gerdine Duijsens, la spagnola Maria Angeles Vila Tortosa, la giapponese Tomoyo Haneishi, insieme alle italiane Susanna Cascella, Vittoria Cusatelli, Anna Preziosi, AnnaMaria Cesarini Sforza, espongono per tutta l’estate i loro ultimi lavori. Quadri esuberanti per colore e materia, giochi geometrici rigorosamente in bianco e nero, la nuova serie di Maria Angeles sui suoi telai alti da non incorniciare; rospi e faraone di Vittoria Cusatelli, mostri e bestiari, oggetti di vetro e quadri da indossare. E sempre le magiche lampade sospese di Cristina Passeri e del belga Han Theyssen, i ritratti super-pop di Wladimir Vinciguerra, il rosso dei cuori di Mojmir Jezek.
Giugno - Luglio 2007 Galleria Fondaco - via degli Zingari 28 Roma

 

titleVESTID’ARTE
Vestiti e accessori dipinti di Susanna Cascella

16 abiti dipinti, le opere di Susanna Cascella che rivestono la galleria fòndaco da mercoledì 6 giugno. L’allestimento – vestiti, top, cappelli, cinture, gonne, pantaloni - si completa con 30 piccoli quadri e una “sorpresa”.
La tela di lino costituisce la base su cui Susanna dipinge con tratti essenziali, carichi di colore, quadri che taglia e allestisce creando esclusive opere d’arte da indossare. Opere d’arte da usare, da portare in modo informale; l’uso le trasformerà, le animerà, le renderà vissute.
Le opere assumeranno fogge, toni e luci differenti, attraverso l’interpretazione di chi si infilerà dentro “panni” che potrà fare suoi partecipando ad un sofisticato gioco con l’arte.
6 - 15 giugno 2007 Galleria Fondaco - via degli Zingari 28 Roma

titleTELE, PIETRE E PELLICOLE
Daniele Valenti

Durante tutto il mese di giugno chi apprezza la raffinata cucina giapponese dello Zen Sushi Restaurant avrà la possibilità di vedere ed acquistare le opere su tela, su pietra e in pellicola di Daniele Valenti. Artista sui generis che non ama mostrarsi, che si esprime attraverso linguaggi e materiali più o meno convenzionali tirando però sempre fuori una carica di potente energia, a volte aggressiva, distruttiva, desolata, a volte calda e avvolgente. Raccontando delle sue Pellicole, Valenti dice …Vi perdono. Il mio colore è sopra l’apparente immagine, sovrasta e modella la facciata vivendo con gli altri. Nella fiducia del contagio. Io sono l’antiChristo. Invece di impacchettare le opere d’arte preferisco crearle sull’involucro. Amen
5 giugno - 1 luglio 2007 Zen Sushi restaurant via degli scipioni 143 roma

 

titleIL CINEMA DI NATINO CHIRICO
Natino Chirico

…Un realismo gocciolante di colori, accanito, immediato. Le sue figure nascono ogni volta che escono dalle intelaiature per incontrare gli occhi di chi ne sa apprezzare la tendenza, ovvero la capacità di evocare un mondo parallelo, al di là del comune quotidiano o di parte di esso. … (2007, Tullio Pacifici)
Per questo mese chi gusta la raffinata cucina giapponese di zen avrà la possibilità di vedere ed acquistare alcuni tra più bei ritratti di Natino Chirico: Chiara Muti, Anna Galiena, Anna Magnani, Roberto Benigni, James Dean, Paul Newman, Marlon Brando, Marcello Mastroianni, Sofia Loren, Charlie Chaplin, Ennio Morricone, Pier Paolo Pasolini.
Natino Chirico con le tecniche del collage e della fotopittura, impiegando acrilici, olii, carboncini, pastelli, esegue ritratti su commissione.
8 maggio - 3 giugno 2007 Zen Sushi restaurant via degli scipioni 143 roma

 

titleCARNE STORIES
fotografie e collage di Luca Donnini

…Le foto diventano una sollecitazione personale al disegno, dove ri-trovo il mio segno attraverso le linee del corpo di un altro e che per provocazione chiamo ritratto…(2006, Luca Donnini)
In occasione del festival della fotografia di Roma fòndaco espone Luca Donnini, artista che lavora la fotografia e che presenta oggi lo stato dell’arte della sua ricerca in una fase in cui l’esito diventa un’istantanea di carne. I suoi ritratti sembrano percorrere virtualmente un processo che dà voce a storie estratte con … Occhi famelici che non smettono di guardare. Occhi barbari pronti a distruggere per nutrirsi, alle rovine e ai frammenti per costruire le nuove città permutanti. … (Valerio Bindi).
Espressioni carnali di storie, le sette stampe in bn esposte dal 4 maggio a Monti, costituiscono la cornice ai santini, agli esuberi sottovuoto, ai manipancia, ai collage per la prima volta in esposizione.
5 - 18 maggio 2007 Galleria Fondaco, via degli Zingari 28

 

titleAFFARI DI CUORI
Mojmir Ježek

una rassegna di cuori a prezzi speciali da regalare per San Valentino: cuori al mare, cuori al lavoro, cuori sanguinanti, cuori raggianti, cuori in barca, cuori al cinema, cuori al lunapark e poi il cuore-lolita, il cuore in pizzo nero, il cuore-diavolo, il cuore sul palco, il cuore-bomba, il cuore-poltrona, il cuore sul precipizio, il cuore-foglia, il cuore-peperoncino, il cuore-palombaro, il cuore-dolce, il cuore al guinzaglio, il cuore sotto la teca, il cuore-wc, il cuore vecchio, il cuore morsicato, il cuore posacenere, il cuore trafitto da una sigaretta, il cuore muratore, il cuore-carta da gioco, il cuore cactus, il cuore-mouse, il cuore sui tacchi, il cuore al forno, il cuore in pentola, il cuore-semaforo, il cuore in scatola … in esposizione e in vendita insieme alle serigrafie, alle magliette, alle cartoline e ai libri.
8 – 16 febbraio 2007 Galleria Fondaco, via degli Zingari 28

 

titleRI_PRODUZIONI
lo spazio ri_vestito di carta.

Le incisioni, le serigrafie, le fotografie di Maria Angeles Vila Tortosa, Mojmir Ježek, Luca Donnini, Natino Chirico, Giuseppe Amato, Mariano Chelo, e le cartoline di Giuliano Vittori e AnnaMaria Cesarini Sforza rivestono le pareti di fòndaco. L’arte ri_prodotta e ri_producibile in mostra su temi che raccontano di cinema, di passione, di donne.
23 gennaio – 7 febbraio 2007 Galleria Fondaco, via degli Zingari 28